Blog Dott. Vincenzo Esposito

Vai ai contenuti

La terapia Mora

Pubblicato da in Medicina, Salute, Scienza,Ambiete · 9 Ottobre 2020
Tags: moraterapiamorabiorisonanza



CHE COSA E' LA TERAPIA MORA
LA TERAPIA MORA E' UN METODO COMPLETO DI DIAGNOSI E TERAPIA , BASATO SULL'UTILIZZO DELLE
FREQUENZE ELETTROMAGNETICHE DEL PAZIENTE.
OGNI INDIVIDUO INFATTI POSSIEDE UNO SPETTRO DI FREQUENZE CARATTERISTICO , CHE PUò ESSERE
UTILIZZATO A SCOPO TERAPEUTICO .
I NOSTRI PROCESSI BIOCHIMICI SONO REGOLATI DA CAMPI DI FREQUENZA ELETTROMAGNETICHE CHE
AGISCONO ATTRAVERSO PROCESSI DI REGOLAZIONE ORMONALE E LINFATICA .
SE ESSI VENGONO RIPETUTAMENTE DISTURBATI DA FREQUENZE ELETTROMAGNETICHE DANNOSE,
ESPRESSIONE DELLA PRESENZA E DALLA AZIONE DELLE PIù SVARIATE TOSSINE ESOGENE ED ENDOGENE,
SI HANNO DI CONSEGUENZA DELLE DISFUNZIONI ELETTROMAGNETICHE CHE CAUSANO UNO STATO DI
MALATTIA .
LA TERAPIA DI REGOLAZIONE BIOLOGICA MORA E' STATA IDEATA DAL MEDICO MORELL E
DALL'INGEGNERE E.RASCHE NEL 1977.
IN SINTESI QUINDI CON LA TERAPIA MORA SI POSSONO ANALIZZARE LE FREQUENZE EMESSE DAL
PAZIENTE E RINVIARE CONTEMPORANEAMENTE SIA LA IMMAGINE RIFLESSA DELLE VIBRAZIONI
DISARMONICHE CHE VENGONO
COSI' ANNULLATE , SIA LE FREQUENZE BIOLOGICHE POSITIVE AMPLIFICATE .
IL RISULTATO E' UN RAFFORZAMENTO DELLE CAPACITA' DI AUTOREGOLAZIONE DELL'ORGANISMO E UN
DECONDIZIONAMENTO DELLE FREQUENZE DI TIPO PATOLOGICO .
INTRODUZIONE.
L'APPARECCHIO è STATO IDEATO NEI PRIMI ANNI SETTANTA.
L'USO DI QUESTA APPARECCHIATURA PERMETTE UN MUTAMENTO DI PROSPETTIVA NELLO STUDIO E
NELLA CONCETTUALIZZAZIONE DELLA MALATTIA .
LA TERAPIA MORA RENDE INDIVIDUALIZZABILE L'APPROCCIO ALLA INTERPRETAZIONE DELLA PATOLOGIA
E ALLA SCELTA DELLA TERAPIA .
QUESTA TECNICA E' USATA DA MIGLIAIA DI MEDICI NEL MONDO CON BUONI ED INTERESSANTI
RISULTATI.
ESSA SI BASA SULLE SEGUENTI LINEE DI STUDIO :
AGOPUNTURA TRADIZIONALE CINESE . OMEOPATIA ,OMOTOSSICOLOGIA, ELETTROAGOPUNTURA
SECONDO VOLL, E RIENTRA NEL GRUPPO DELLE TECNICHE DI REGOLAZIONE BIOELETTRONICA O BER
TECHNIQUES .
PERTANTO IL MORA NON è SOLO UNOSTRUMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO MA ANCHE UNA
CONCEZIONE DELLA MEDICINA E DELL'UOMO MALATO.
QUESTA CONCEZIONE RAPPRESENTA UNA SINTESI DI CONCETTI DELLA MEDICINA OCCIDENTALE ED
ORIENTALE
LA CARATTERISTICA CHE DISTINGUE IL MORA RISPETTO ALLE ALTRE TECNICHE DI REGOLAZIONE
BIOLELETTRONICA è LA POSSIBILITà DI ESEGUIRE UNA TERAPIA ESTREMAMENTE EFFICACE SENZA L'USO
DI FARMACI NE' OMEOPATICI CHE ALLOPATICI .
CONCETTI BASE DI BIOFISICA
1. UN PRIMO CONCETTO CHE DOBBIAMO ASSUMERE E' CHE L'UOMO E' IMMERSO IN UN
INSIEME ENORME DI OSCILLAZIONI ELETTROMAGNETICHE PROVENIENTI DALLA TERRA E DAL
COSMO . SENZA LE OSCILLAZIONI ELETTROMAGNETICHE LA VITA NON SAREBBE POSSIBILE.
2. NE DERIVA CHE OGNI ESSERE VIVENTE , UOMO COMPRESO, RICEVE ED EMETTE
OSCILLAZIONI ELETTROMAGNETICHE .
3. LE OSCILLAZIONI O RADIAZIONI ELETTROMAGNETICHE SONO CARATTERIZZATE DA :
FREQUENZA --INTENSITA'--DURATA -- FORMA D'ONDA .
4. PROPRIETA' GENERALI DELLE OSCILLAZIONI ELETTROMAGNETICHE :
A- VENGONO CONTINUAMENTE EMESSE DA OGNI CELLULA VIVENTE
B- SI PROPAGANO CON LA VELOCITA' DELLA LUCE
C- INFORMANO IN OGNI ISTANTE L'INTERO ORGANISMO DEL SUO STATO ATTUALE
D- INFORMANO L'ORGANISMO SU QUALI MECCANISMI OMEOSTATICI DEBBANO ESSERE MESSI IN AZIONE
PER MANTENERLO IN SALUTE.
MEZZI E VIE DI INFORMAZIONE DELL'ORGANISMO
NELL'ORGANISMO UMANO CI SONO LE SEGUENTI VIE DI INFORMAZIONE CHE SI DIFFERENZIANO PER LA
VELOCITA' DI CONDUZIONE DELLA INFORMAZIONEVIE
NERVOSE = sistema nervoso centrale e periferico
VIE UMORALI O CHIMNICHE = sistema endocrino che viene regolato dal feedback retroattivo del sistema
linfatico costituito dal pleiomorfismo del sistema delle interleuchine
VIE ELETTROMAGNETICHE = sistema dei meridiani tradizionali cinesi regolato dalla legge dei cinque
elementi e dalla circolazione energetica .
DEFINIZIONE DI SALUTE
LA SALUTE E' LA CONDIZIONE IN CUI TUTTE LE FUNZIONI DEGLI ORGANI E DEI TESSUTI SONO TRA LORO
IN ARMONIA . IL MANTENIMENTO DI QUESTO STATO RICHIEDE UNA CONTINUITA' DELLA INFORMAZIONE,
UNA CIRCOLAZIONE CONTINUA DI ENERGIA.
PERTANTO FRA TUTTE LE VIE DI COMUNICAZIONE ESISTENTI NELL'ORGANISMO , QUELLA
ELETTROMAGNETICA , COSTITUITA DA FREQUENZE COORDINATE E COERENTI E' QUELLA CHE PER LA SUA
VELOCITA' SODDISFA MEGLIO A QUESTI REQUISITI .
COME FUNZIONA IL MORA
LA PARTE CHE SEGUE SERVE PER COMUNICARE INFORMAZIONI SUFFICIENTI PER COMPRENDERE LA
PARTE DIAGNOSTICA E TERAPEUTICA DELLA TERAPIA MORA .
PER QUANTO RIGUARDA LA PARTE DIAGNOSTICA LA TECNICA MORA UTILIZZA LA METODICA DETTA DI
ELETTROAGOPUNTURA SECONDO VOLL O ORGANOMETRIA FUNZIONALE. QUESTA TECNICA , ATTRAVERSO
LA MISURAZIONE DELL'ENERGIUA DEI PUNTI DI AGOPUNTURA, PERMETTE UNA DIAGNOSI MOLTO
PRECISA DELLO STATO ENERGETICO DELL'ORGANISMO .
IL DOTT.VOLL, DOPO STUDI DI CIRCA 40 ANNI , CI HA DATO UNA CORRISPONDENZA PRECISA DI
CIASCUN PUNTO DI AGOPUNTURA CON DETERMINATI ORGANI O TESSUTI .
A PARTIRE DA QUESTA PREMESSA POSSIAMO OTTENERE :
1- UNA VISIONE BIOENERGETICO-FUNZIONALE DEI VARI ORGANI
2-INFORMAZIONI DELLE RELAZIONI CHE INTERCORRONO FRA QUESTI ORGANI.
I VALORI MISURATI VENGONO LETTI SU UN QUADRANTE CHE HA UNA SCALA CHE VA DA 0 A 100 UNITà
DI SCALA ; ESSI CORRISPONDONO AD UN MINIMO E AD UN MASSIMO DI CONDUCIBILITA'.
DISTINGUIAMO ADESSO FRA DUE CONCETTI : QUELLO DI PUNTO DI AGOPUNTURA SANO E PUNTO DI
AGOPUNTURA AMMALATO.
PUNTO SANO : POSSIEDE UNA FORZA ELETTROMOTRICE DI CIRCA 0,87 VOLT , UNA RESISTIVITA' DI 95
KOHM ED UNA INTENSITA' DI CORRENTE DI 8--10 MICROAMPERE CHE SI CONTRAPPORRA' A QUELLA
EROGATA DAL PUNTALE DI MISURA.
PUNTO MALATO E CONCETTO DI CADUTA D'INDICE :
POICHè LA CORRENTE DI MISURA E' POSITIVA ED E' APPLICATA AD UN PUNTO DI AGOPUNTURA , CHE E'
ELETTRICAMENTE NEGATIVO E POICHE' CARICHE ELETTRICHE DI SEGNO OPPOSTO SI ANNULLANO ,
AFFINCHE' IL VALORE RIMANGA STIMABILE, LA FORZA ELLETTROMOTRICE DEL PUNTO DEVE ESSERE
RIFORNITA CONTINUAMENTE DALL'ORGANO COLLEGATO ENERGETICAMENTE COL PUNTO STESSO ; SE
CIO' NON AVVIENE, SI HA LA CADUTA D'INDICE CHE SIGNIFICA CHE PUR CONTINUANDO A PREMERE SUL
PUNTO CON PRESSIONE COSTANTE, IL VALORE SUL QUADRANTE DIMINUISCE FINO AD UN MINIMO , AD
ESEMPIO SCENDE DA 80 A 65 USQUESTO
E' IL SEGNO CHE L'ORGANO COLLEGATO E' IN UNO STATO DISFUNZIONALE.
SE LA CADUTA D'INDICE ESPRIME LA PATOLOGIA DI UN ORGANO, LO SCOPO DI UNA TERAPIA E' QUELLO
DI OTTENERE INVECE UN VALORE DI 50 US NON SOLO SUL PUNTO DI AGOPUNTURA DOVE SI E'
APPREZZATA LA CADUTA DI VALORE MA ANCHE SUI PUNTI CHE SONO AD ESSO CORRELATI SECONDO LA
LEGGE DEI CINQUE ELEMENTI.
TEST DEI MEDICAMENTI
SI ESEGUE PONENDO IL FARMACO IN UNA VASCHETTA IN PLEXIGLASS COLLEGATA CON UN FILO
ELETTRICO ALLA APPARECCHIATURA .
ESSO SI BASA SULLA ESISTENZA DI ENERGIA RADIANTE. FINA DAL 1958 MORELL ESEGUI' UNA SERIE DI
ESPERIMENTI E GIUNSE ALLA CONCLUSIONE CHE LA IRRADIAZIONE DEI MEDICINALI E' DI NATURA
ELETTROMAGNETICA E QUINDI SIMILE ALLE ONDE RADIO , POICHE' VIENE TRASMESSA A DISTANZA DA
PARTICOLARI METALLI CHE AGISCONO DA ANTENNE .
LA DIFFERENZA FONDAMENTALE TRA FARMACI OMEOPATICI ED ALLOPATICI E' CHE , MENTRE QUESTI
ULTIMI POSSIEDONO SIA MATERIA CHE FREQUENZE AGENDO PER VIA BIOCHINICA ED
ELETTROMAGNETICA MENTRE QUELLI OMEOPATICI CHE SI COLLOCANO AL DI SOPRA DELLA D23 CHE
CORRISPONDE AL NUMERO DI AVOGADRO, AGISCONO SOLO ATTRAVERSO LE FREQUENZE
ELETTROMAGNETICHE -
QUESTE ULTIME POSSIEDONO LA CAPACITA' DI AGIRE ANCHE A LIVELLO BIOCHIMICO, POICHE'
DETERMINATE OSCILLAZIONI DANNO UNA INFORMAZIONE ALLE MOLECOLE ED ALLE CELLULE,
SPINGENDOLE AD INIZIARE LE DIVERSE REAZIONI BIOCHIMICHE -
LA TERAPIA MORA COSA E' QUINDI ?
SE LE RADIAZIONI DEI MEDICINALI SI COMPORTANO COME ONDE RADIO , DOVREBBE ESSERE POSSIBILE
CAPTARE QUESTE OSCILLAZIONI, MODULARLE SU UNA FREQUENZA PORTANTE, TRASMETTERLE,
RICEVERLE,DEMODULARLE ED IMMETTERLE NEL CIRCUITO DI CORRENTE DEL PAZIENTE .
TUTTO CIO' VENNE REALIZZATO NEL 1974 DA RASCHE CHE COSTRUI' LA RICETRASMITTENTE PER I
MEDICINALI O TSE (TEST SENDER EMPFANGER )
PONENDO IL TSE TRASMITTENTE SUI MEDICINALI DA TESTARE ED IL TEST RICEVENTE INSERITO NEL
CIRCUITO DELL'APPARECCHIO MORA, SI OTTENNE UNA VARIAZIONE DEI VALORI COME SE IL FARMACO
FOSSE STATO IN MANO AL PAZIENTE -
SI OTTENNE COSI' LA PROVA DEFINITIVA CHE I MEDICINALI OMEOPATICI POSSIEDONO ED IRRADIANO
OSCILLAZZIONI ELETTROMAGNETICHE.
NEL CORPO DEL PAZIENTE SONO PRESENTI FREQUENZE DI ORDINE E GRANDEZZA ANALOGHE A QUELLE
DEI MEDICINALI. ESSE VENGONO INDEBOLITE O ANNULLATE DALLE OSCILLAZIONI DEI MEDICAMENTI
PER UN FENOMENO FISICO DI INTERFERENZA ONDULATORIA -
INFINE E' POSSIBILE UTILIZZARE LE OSCILLAZIONI DEL CORPO DEL PAZIENTE DAL PUNTO DI VISTA
TERAPEUTICO CAPATANDOLE CON UN ELETTRODO , MODIFICANDOLE E RESTITUENDOLE IN MANIERA
ADEGUATA AL PAZIENTE STESSO CON UN ALTRO ELETTRODO.
LE FREQUENZE FISIOLOGICHE VENGONO DETTE ARMONICHE E VENGONO FATTE PASSARE ATTRAVERSO I
FILTRI DELL'APPARECCHIO MORA , MENTRE LE FREQUENZE PATOLOGICHE DETTE DISARMONICHE,
VENGONO INVERTITE GRAZIE A DEI FILTRI .
IN CONCLUSIONE LA TERAPIA MORA NON FORNISCE ALCUNA ENERGIA AL PAZIENTE, NE' ALCUNA
SOSTANZA , MA SEMPLICEMENTE CANCELLA LE FREQUENZE PATOLOGICHE CHE SONO TALI IN QUANTO
NON PERMETTONO AI MECCANISMI DI AUTOREGOLAZIONE DEL PAZIENTE DI FUNZIONARE
ADEGUATAMENTE.



Nessun commento
Torna ai contenuti